La Galleria Marrocco di Napoli l’8 Giugno presenterà la live performance dell’artista Phelipe Tracò e di dj live set di DEFEO dal titolo “Stargaze”.
L’evento è a cura di Giorgio Marrocco e Salvatore Ianniello.

Phelipe Tracò

L’artista inizia la sua carriera partendo da Trieste, dove apprende gli studi pittorici classici da un maestro locale. Contemporaneamente studia musica al conservatorio Tartini della città. 
Nel 2008 viene invitato a frequentare la Facultad de Bellas Artes San Carlo a Valencia. Nel 2011 viene selezionato come miglior allievo del suo istituto per partecipare alla Biennale nella sezione diffusa.
Nello stesso anno studia all’ Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e nel 2012 viene invitato presso la prestigiosa Summer Academy di Salisburgo.
Nel 2015 collabora per Smart, poi con l’industria di colori Mai meri ed entra a far parte della collezione privata Mercedes – Benz, concludendo l’anno tra gli spazi dell’ aeroporto di Milano-Malpensa ed il network di fiere internazionali Affordable Art Fair. 
L’artista ha collaborato con la Curia eseguendo una di interventi artistici sui portoni delle Chiese e Basiliche di Napoli. 
Nel 2018 è stato premiato come vincitore del primo premio Arte per la pittura della Cairo Editore, e ha presentato in diretta nazionale su Radio M2o il suo nuovo metodo di programmazione musicale. 
Nel 2019 il suo innovativo sistema è stato pubblicato all’interno del catalogo d’arte moderna della Mondadori.

La performance

Proprio nel corso della live performance dell’8 giugno verrà inaugurato il primo portale Stargaze.
Phelipe utilizzando 8 pennelli contemporaneamente introdurrà gli spettatori nel mondo della programmazione umana.

La performance verterà su due temi:

Il primo è quello della stampa musicale. Lo schema circolare presentato dall’artista è una struttura concentrica, costruita come uno spartito, con un rapporto fisso tra tempo e dimensioni.

Il secondo tema è quello del processo. La mappa musicale, composta da diversi input sonori, viene relazionata alla gestualità pittorica umana, permettendo così di agire come un vero sistema informatico. 
L’essere umano qui apprende dalle macchine i suoi metodi di programmazione, per replicarli ad un device più conforme alle sue attitudini, ovvero il suo stesso corpo.

L’evento è su prenotazione fino ad esaurimento posti, e avrà luogo alla Galleria Marrocco di Napoli, in via Egiziaca a Pizzofalcone 87.

18:00 – 21:00 inizio performance live e dj live set

19:00 – 23.00 mostra Stargaze

Per maggiori informazioni visita il sito della galleria!

Articoli correlati

  • Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO

    Coco e Marilyn: due icone del 900 La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella torna ad aprire al pubblico gli spazi di Palazzo Gromo Losa con un grande progetto espositivo dedicato a due icone del Novecento: Coco Chanel e Marilyn Monroe. La mostra Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO, è curata dall’agenzia Photo OP e viene realizzata grazie […]

  • 13 APRILE | ASTA DI DESIGN ITALIANO

    LA 4° EDIZIONE DELL’ASTA DI SOLO DESIGN ITALIANO ASTA – 13 APRILE 2021, PARIGI Martedì 13 aprile, Artcurial terrà la sua quarta asta dedicata al solo design italiano. Questa edizione comprende oltre 160 lotti, tra i quali moltissimi pezzi ancora poco conoscuti sul mercato francese. Accanto ai grandi maestri del design italiano, come Gio Ponti, Ico Parisi […]

  • LOSING CONTROL

    La Fondazione Pastificio Cerere presenta LOSING CONTROL, la prima personale di Giulio Bensasson a cura di Francesca Ceccherini, che si estende lungo gli spazi del silos e il sotterraneo del mulino, entrambi ricavati dal recupero dell’antico Pastificio Cerere. Il progetto è realizzato grazie al contributo dell’avviso pubblico Lazio Contemporaneo e sarà aperto al pubblico su […]

  • E T E R E

    BUILDING inaugura giovedì 8 aprile 2021 la mostra personale E T E R E dell’artista e compositore Yuval Avital, a cura di Annette Hofmann. Il progetto espositivo è appositamente ideato dall’artista per i quattro piani di BUILDING, strutturandosi come un racconto in quattro capitoli dove ogni spazio è pensato come un microcosmo che racchiude e […]

  • Claire Fontaine | Pasquarosa | Marinella Senatore

    Una speciale conversazione in streaming aperta al pubblico con Cecilia Canziani, Lara Conte, Laura Iamurri, Paola Ugolini, in conversazione con Pier Paolo Pancotto Giovedì 18 marzo 2021, ore 19.00 Sul canale YouTube LaFondazione Roma La Fondazione Nicola Del Roscio presenta, giovedì 18 marzo 2021 alle 19.00 una nuova conversazione in streaming aperta al pubblico sul […]