A Udine dall’8 giugno al 7 luglio 2019 si terrà un grande evento promosso da L’Arte Non Mente, dal titolo: “Genius Locii . Oltre l’ex Manicomio”. Iniziativa con il patrocinio della Soprintendenza Archeologia e Belle Arti FVG.

Fervono i preparativi per il 6° anno consecutivo di L’Arte Non Mente a Udine, nell’ex Manicomio di Sant’Osvaldo, nel periodo che va dall’8 giugno al 7 luglio.
Una celebrazione dell’arte, nel rispetto e nel ricordo di ciò che è stato il luogo, e di coloro che sono passati tra queste mura.
L’evento come sempre sarà ricco di musica, mostre, attività teatrali e non solo. Quest’anno il nucleo del progetto sarà l’esposizione del Genius Locii: espressione adottata in architettura per individuare una forma d’approccio fenomenologico allo studio dell’ambiente, che consiste nell’interazione tra il luogo e la sua identità.

Il duo Ttzoi

L’interazione fra il luogo e la sua identità avverrà grazie alla tecnica utilizzata con successo dal duo Ttozoi. Il duo da diverso tempo infatti realizza il proprio lavoro in diversi siti a livello internazionale. La modalità, interessante e singolare, è di far prolificare naturalmente delle muffe in un dato luogo e in un dato tempo. Questo fa sì che l’opera d’arte diventi la sintesi, il connubio tra essa stessa e il luogo. Infatti la muffa, utilizzata come medium artistico, risulta fortemente influenzata dalle condizioni microclimatiche del luogo di esecuzione. Le opere, così, riescono a “catturare” l’anima del luogo, trasferendo sulla tela la memoria del sito.
In questo senso, sono 7 gli artisti scelti dalla curatrice Donatella Nonino: Beatrice Cepellotti, DAZ Daniela Moretti, Alfonso Firmani, Gangheri Ugo, Maria Elisabetta Novello, Silvano Spessot, Enzo Valentinuz, e lo stesso duo TTOZOI Stefano Forgione e Giuseppe Rossi lavoreranno su 18 tele che poi verranno messe a dimora nei padiglioni dismessi del Parco di Sant’Osvaldo per un periodo di 40 giorni. Il risultato di queste sinergie sarà in esposizione in una mostra permanente e a ingresso gratuito per tutta la manifestazione.

Nello stesso periodo molti altri artisti interverranno con installazioni site specific e performance in tutto il parco. Tra questi, l’artista Adele Ceraudo, che quest’anno è stata scelta per la Concept Area dove esporrà alcuni dei suoi lavori. L’evento ha come madrina d’eccezione la Conservatrice dei Civici Musei di Udine Vania Gransinigh mentre la presentazione è affidata a Francesca Agostinelli.

Inaugurazione e conferenza stampa 8 giugno 18.30 Parco dell’ex Manicomio di Udine
Per ulteriori indicazioni sull’evento scrivere alla mail [email protected]

soprintendenza

Articoli correlati

  • Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO

    Coco e Marilyn: due icone del 900 La Fondazione Cassa di Risparmio di Biella torna ad aprire al pubblico gli spazi di Palazzo Gromo Losa con un grande progetto espositivo dedicato a due icone del Novecento: Coco Chanel e Marilyn Monroe. La mostra Coco + Marilyn. Biella al centro del MI-TO, è curata dall’agenzia Photo OP e viene realizzata grazie […]

  • 13 APRILE | ASTA DI DESIGN ITALIANO

    LA 4° EDIZIONE DELL’ASTA DI SOLO DESIGN ITALIANO ASTA – 13 APRILE 2021, PARIGI Martedì 13 aprile, Artcurial terrà la sua quarta asta dedicata al solo design italiano. Questa edizione comprende oltre 160 lotti, tra i quali moltissimi pezzi ancora poco conoscuti sul mercato francese. Accanto ai grandi maestri del design italiano, come Gio Ponti, Ico Parisi […]

  • LOSING CONTROL

    La Fondazione Pastificio Cerere presenta LOSING CONTROL, la prima personale di Giulio Bensasson a cura di Francesca Ceccherini, che si estende lungo gli spazi del silos e il sotterraneo del mulino, entrambi ricavati dal recupero dell’antico Pastificio Cerere. Il progetto è realizzato grazie al contributo dell’avviso pubblico Lazio Contemporaneo e sarà aperto al pubblico su […]

  • E T E R E

    BUILDING inaugura giovedì 8 aprile 2021 la mostra personale E T E R E dell’artista e compositore Yuval Avital, a cura di Annette Hofmann. Il progetto espositivo è appositamente ideato dall’artista per i quattro piani di BUILDING, strutturandosi come un racconto in quattro capitoli dove ogni spazio è pensato come un microcosmo che racchiude e […]

  • Claire Fontaine | Pasquarosa | Marinella Senatore

    Una speciale conversazione in streaming aperta al pubblico con Cecilia Canziani, Lara Conte, Laura Iamurri, Paola Ugolini, in conversazione con Pier Paolo Pancotto Giovedì 18 marzo 2021, ore 19.00 Sul canale YouTube LaFondazione Roma La Fondazione Nicola Del Roscio presenta, giovedì 18 marzo 2021 alle 19.00 una nuova conversazione in streaming aperta al pubblico sul […]